Il Blog di Fondo Bozzole

Sono arrivati i vini

I vini prodotti dalla vendemmia 2013 sono stati imbottigliati. E' arrivato l'Incantabiss ed il Giano et Nera. Quest'anno abbiamo deciso di concentrare gli sforzi su i due Lambruschi più distintivi ed abbiamo, diciamo così, sacrificato il Giano et. B…

Leggi »

Tags: novità fondo bozzole


Parole d'oltreoceano

Questa è una storia che vale la pena di raccontantare. Era Aprile 2011, periodo Vinitaly, e un ragazzotto classe '82, Americano di Boston ma con studi e nonni Italiani, arriva a Mantova per visitare la città. E' interessato al vino sia personalmente c…

Leggi »

Tags: incantabiss fondo bozzole


Abbiamo Finito i Vini

E' solo novembre ma abbiamo finito la produzione 2012. Vi aspettiamo per la nuova imbottigliata verso Marzo 2014!! Grazie!

Leggi »

Tags: novità fondo bozzole


Vendemmia

La vendemmia, effettuata quando le uve raggiungono il giusto rapporto tra zuccheri e acidità, viene fatta rigorosamente a mano. Le uve vengono raccolte prima in secchi o cassette, poi travasate in cassoni (bins) da frutta e pigiata entro poche ore, …

Leggi »

Tags: fondo bozzole


Quelli che... il Lambrusco

Quel vulcano di idee di GianPiero Staffa si improvvisa "Iena" e con il classico sistema dell'intervista doppia mette "a nudo" i due protagonisti. Con Franco e Danny Bini, ottimo viticoltore e produttore Reggiano di Lambrusco a…

Leggi »

Tags: fondo bozzole


Presentazione le Mani

L'8 febbraio, al ristorante Tartufo, dell'amico Gianni, abbiamo presentato il nostro nuovo Vino, "Le Mani". L'Accoglienza è stata fantastica da parte di Gianni e la partecipazione è stata sopra ogni aspettativa. 70 persone, tra amici, c…

Leggi »

Tags: le mani eventi


Impressioni di Lambrusco

Fondo Bozzole (Poggio Rusco – MN ): altra bella scoperta. Dal 2007 vinificano le loro uve che prima conferivano alla cantina sociale. Dal 2010 seguono la coltivazione biologica sia in vigna che in frutteto. Il lambrusco “Incantabiss” da Ruberti in purez…

Leggi »

Tags: Dicono di Noi incantabiss Giano


Perchè Cocai

E' dedicato alla memoria di Teofilo Folengo, mantovano, il più importante esponente della corrente del latino maccheronico in Italia. Scriveva con lo pseudonimo di Merlin Cocài o Merlin Coccajo. Figlio di un notaio mantovano e ottavo di nove f…

Leggi »

Tags: cocai fondo bozzole