Il Blog !

Un Lambrusco di nome Cocai Lambrusco Mantovano Biologico

Un Lambrusco di nome Cocai

Un lambrusco Rosè spumante è il vino che una piccola azienda del mantovano ha voluto dedicare a Teofilo Folengo, il Merlin Cocai. Un vino che unisce le terre mantovane con quelle bassanesi.

Fondo Bozzole dei fratelli Franco e Mario Accorsi è una piccola azienda agricola di Poggio Rusco in provincia di Mantova che produce vino da coltura biologica, frumento e frutta. Fin qui, tutto quasi normale, se non fosse per uno degli ultimi arrivi in casa Accorsi: Il Cocai. Un Lambrusco spumante Rosè che Mario e Franco hanno voluto dedicare ad un loro conterraneo, Teofilo Folengo. Il fraticello benedettino è di casa nel bassanese anche grazie agli studi e alla passione di Otello Fabris che non perde occasione per raccontare le vicende di questo personaggio bizzarro, nato a Mantova sul finire del ‘400 e morto poi a Campese poco più a nord di Bassano. Trovarmi casualmente davanti a quella bottiglia, con un’etichetta disegnata da un fumettista padovano, mi ha fatto un certo effetto, soprattutto dopo averla bevuta. Questo gemellaggio enogastronomico con Mantova che si rafforza ancora una volta di più mi intriga non poco. Il vino è dotato di una bella freschezza, coniuga spensieratezza ed incisione nello stesso tempo, vive di contrasti tra una bella sapidità ed una sensazione giustamente acidula che ne facilita la beva. Apparentemente semplice sa stupire per la sua determinazione, con una vena di ammiccante amabilità che lo rende assolutamente piacevole. A ben vedere, forse per caso, assomiglia molto proprio al Merlin Cocai!

Autore: GianPaolo Giacobbo
Bassanonet

Tags: Dicono di Noi cocai

← Indietro Blog